Criocamera per i cavalli

La prima criocamera al mondo progettata per i cavalli.

Temperatura fino a -160°C

Disponibile in una versione fissa o mobile

La prima criocamera per i cavalli al mondo.

Esso opera su tutto il corpo per indurre i riflessi e le risposte immunitarie che sono medicinalmente utili ed efficaci per ripristinare lo status quo dell’organismo.

La crioterapia sistemica (criostimolazione) è un impatto delle bassissime temperature (inferiori a -120°C), stimolando la superficie corporea durante 2-3 minuti per causare ed usare le risposte fisiologiche dei sistemi ed organi al freddo.

La crioterapia è stata usata con successo per molti anni negli esseri umani con tutti i tipi di disturbi, prevalentemente reumatici, post-traumatici e come rinnovamento biologico nello sport.

I trattamenti effettuati nell’ambito di questa terapia sono di natura sistemica. Questo metodo è utilizzato nei pazienti neurochirurgici con spasticità muscolare, in tutti i stati post-traumatici e post-operatori e nei cambiamenti degenerativi primari e secondari dell’apparato motorio. I risultati estremamente efficaci del trattamento sono osservati nella traumatologia sportiva. La crioterapia è diventata un metodo scelto nel trattamento degli infortuni sportivi fisici ed un metodo di rinnovamento biologico che influenza risultati nello sport e nel lavoro.

Vale la pena di conoscere alcuni fatti essenziali sulla crioterapia

Il trattamento dura

minuti

Temperatura sotto

°C

Galleria

Vedi la nostra criocamera in immagini e film

Vedi

Il primo cavallo

al mondo nella criocamera...